Ultima news

Ultime news

Forum 2015 dell’UNI-CIG: La sfida della qualità come obbligo sostenibile!

Oggi e domani 22 ottobre si svolgerà a Milano il Forum 2015 dell’UNI-CIG (Comitato Italiano Gas) che quest’anno ha come tema conduttore “La sfida della qualità come obbligo sostenibile!

Come evidenziato dallo stesso comitato  “le Istituzioni Europee e nazionali continuano a promuovere indirizzi legislativi e regolatori che richiedono a tutti gli operatori della filiera del gas significativi incrementi di qualità per i beni prodotti e i servizi forniti”.   

 

D’altro canto la situazione sui consumi di gas rilevati in Italia e le condizioni macroeconomiche e finanziare forniscono “un quadro complesso e per alcuni versi contradditorio, che porta a concludere che se tradizionalmente, solo pochi operatori si sono resi disponibili a investimenti strategici anticiclici nei percorsi di accrescimento della qualità, nel prossimo futuro c’è da aspettarsi che ciò, “obtorto collo”, divenga una prassi forzosa”

Di conseguenza gli argomenti che verranno trattati sono di estrema attualità e le testimonianze degli operatori del settore saranno di sicuro interesse.

gpl

Come tutti gli anni all’interno del Forum sarà presentata la statistica nazionale sugli incidenti da gas per il 2014.  Il portale casaeclima ha in anticipato alcuni dati sulla sicurezza evidenziando un bilancio in chiaroscuro che se da una parte presenta una diminuzione degli incidenti da gas distribuito in rete, dall’altra rileva un aumento degli incidenti relativi all’utilizzo di bombole GPL

A tal proposito emerge nel panorama italiano l’iniziativa dell’Aipe (Associazione Italiana Pressure Equipment ) che intende creare un gruppo di lavoro, in collaborazione con importanti università, per studiare la sicurezza nelle attrezzature in pressione.

Noi di WTS GAS da sempre attenti sostenitori e promotori della sicurezza e della tutela del consumatore, seguiremo questa due giorni con estremo interesse.

Continuate a seguire il nostro blog per ogni aggiornamento e per ulteriori approfondimenti su questo tema di fondamentale importanza.

This entry was posted in News. Bookmark the permalink.