Ultima news

Ultime news

Mercato energetico – impennata dei prezzi

Negli ultimi mesi si sono susseguiti notevoli aumenti di prezzo del gas GPL a causa di molteplici fattori, in particolar modo la maggior difficoltà a reperire il prodotto conseguente alla chiusura delle raffinerie a seguito degli uragani che hanno colpito gli Stati Uniti d’America e la crisi della Corea del Nord.

Riportiamo alcuni articoli tratti dalla Staffetta Online, fonte autorevole di settore, per far conoscere la portata e la tipicità degli andamenti petroliferi. È doveroso segnalare che, avevamo previsto l’aumento dei prezzi e le forti instabilità del mercato, come riportato dal nostro ultimo articolo del blog (https://www.wtsgas.it/laumento-dei-prodotti-petroliferi-spinge-al-rialzo-anche-il-gpl-combustione/), pubblicato in data 02 agosto 2017.

Di seguito quanto riportato negli ultimi giorni sul sito ufficiale della “Staffetta Quotidiana” – quotidiano di informazione energetica dal 1933:

giovedì 07 settembre 2017 – Carburanti, movimento all’insù

“Dopo i rialzi decisi ieri da Eni ed Esso, questa mattina registriamo un nuovo movimento all’insù per i prezzi dei carburanti alla pompa. Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana, questa mattina Tamoil ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio e Gpl.”

Art. completo: http://www.staffettaonline.com/articolo.aspx?ID=276106

Fonte: www.staffettaonline.com

mercoledì 06 settembre 2017 – Carburanti, nuovi rialzi

“Proseguono i rialzi dei prezzi dei carburanti alla pompa. Oggi a muoversi sono i big Eni ed Esso, dopo che ieri le quotazioni internazionali sono tornate a salire.”

Art. completo: http://www.staffettaonline.com/articolo.aspx?ID=276073

Fonte: www.staffettaonline.com

martedì 05 settembre 2017 – Carburanti, si sale sul Gpl

“L’aumento dei prezzi di importazione dall’Algeria per il mese di settembre fa impennare questa mattina i listini del Gpl alla pompa, mentre per i carburanti liquidi si registra un solo aggiustamento al rialzo.”

Art. completo: http://www.staffettaonline.com/articolo.aspx?ID=276023

Fonte: www.staffettaonline.com

This entry was posted in Blog, News and tagged . Bookmark the permalink.