STANGATA, BOLLETTE DEL GAS IN AUMENTO!

In questi giorni i mezzi di informazione hanno dato molto risalto al sensibile aumento della spesa per l’energia che le famiglie italiane si troveranno a fronteggiare a partire dal mese di ottobre.

Le bollette di gas e luce si fanno infatti più pesanti, come era già stato annunciato dall’Autorità di regolazione per l’Energia, Reti e Ambiente (Arera), che prevede che la spesa per famiglia crescerà del 7,6% per l’energia elettrica e del 6.1% per il gas.

Le cause sono da ricercarsi nelle quotazioni internazionali delle materie prime energetiche e nell’aumento dei prezzi del gas trasportato via mare ( https://www.today.it/economia/aumenti-bollette-luce-gas-ottobre-2018-perche.html )

Il prezzo del Gpl ha registrato il “sesto aumento consecutivo in ottobre delle tariffe per le reti urbane di GPL. Stabilito nella misura del 5,2% nella riunione del 27 settembre del collegio dell’Autorità per l’energia” (fonte STAFFETTA GAS LIQUIDI – 28 settembre 2018) Questa situazione pesa inevitabilmente sulle tasche dei consumatori che dovrebbero correre ai ripari, onde evitare di subire ulteriori rincari nei prossimi mesi: il consiglio più appropriato è infatti quello di approvvigionarsi di una quantità importante di GPL per uso domestico tale da poter superare, “incolume” da ulteriori aumenti, i mesi freddi caratterizzati spesso da un’ascesa dei prezzi che andrebbe a penalizzare ancora di più le bollette degli utenti.

Comments are closed.